Wij maken gebruik van cookies voor onze service. Bezoek je onze website dan ga je akkoord met de cookies.

COMMONERS VOICES

Rimaflow: una casetta per i bambini dei detenuti di Bollate




“UNA TRACCIA DI LIBERTÀ”
UNA CASETTA PER I BAMBINI DEI DETENUTI DI BOLLATE

“Una traccia di libertà” è un progetto del Politecnico di Milano e Amministrazione Penitenziaria con la collaborazione del Gruppo della Trasgressione.
RiMaflow vi ha partecipato con i suoi artigiani costruendo una struttura di incontro per i detenuti e le loro famiglie che sarà inaugurata il prossimo ottobre nel giardino del carcere di Bollate. Docenti, studenti, detenuti e lavoratori/trici insieme per costruire spazi di libertà e dignità e trasformare la pena in occasione di rinascita dell’umano.

Di seguito un report fotografico che illustra l’incontro con i docenti e gli studenti del Politecnico di Milano**, con il Gruppo della Trasgressione* e le fasi di lavorazione e istallazione della struttura costruita nei laboratori di RiMaflow insieme agli artigiani della Cittadella dei mestieri.

Su questo progetto il “Corriere della sera” ha scritto un articolo che è possibile leggere al seguente sito:

* Per il Politecnico di Milano il il lavoro di studio e di progettazione è stato realizzato dagli studenti di Architettura Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni coordinati dai loro docenti Andrea Di Franco, Chiara Merlini, Michele Moreno e Lorenzo Consalez.

**il “Gruppo della Trasgressione” coordinato dal prof. Angelo Aparo è composto da detenuti ed ex detenuti del carcere di Milano, da studenti e neolaureati di Psicologia e Giurisprudenza ed operano nei carceri di S. Vittore, Opera e Bollate e collabora con decine di insegnanti e artisti.



Tratto da Rimaflow

Commonfare.net is for, with, and by people.

Do you want to join? You will need only an email address, and we will never use it for other purposes.

3 Reacties

Anonymous avatar

Anoniem

november 23, 2018 at 22:01

e pensare che c'è qualcuno che li vorrebbe sgomberare...

Card my life through a lens 110632

CommonADA

november 25, 2018 at 16:11

Ancora una volta gli artigiani di Ri-maflow dimostrano il loro importante valore sociale — bellissima iniziativa grazie anche ai colleghi del politecnico e agli studenti

Card x2154tvorb%2blvqzbmog wg thumb 1b36

Quia

november 29, 2018 at 13:43

Loving it!