Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies.

COMMONERS VOICES

La rivolta della cooperazione

Revol

È uscito in questi giorni in Italia il libro "La rivolta della cooperazione. Sperimentazioni sociali e autonomia possibile" (Mimesis Edizioni, Milano, 2018), a cura di Cristina Morini, Gianni Giovannelli, Andrea Fumagalli. Il testo raccoglie i contributi presentati durante il convegno organizzato a Milano, alla fine dello scorso Ottobre, dalla rete Effimera in collaborazione con PIE News/Commonfare. Sul sito Effimera si trova pubblicata l’introduzione al libro (in Italiano). Il convegno si è svolto a Macao, una delle buone pratiche la cui esperienza è stata raccontata dal partner italiano BIN Italia per la ricerca Commonfare e che attualmente è coinvolto, proprio grazie alle potenzialità della piattaforma Commonfare, nel progetto SantaCoin al Santarcangelo Festival

Nel libro, tra gli altri, si trovano gli interventi di Chiara Bassetti, dell’Università di Trento, capofila del progetto, quelli di Andrea Fumagalli, Cristina Morini, della associazione Basic Income Network Italia, e di Marco Sachy di dyne.org, partner italiani e olandesi del progetto. 

Vengono illustrati gli scopi del progetto europeo PIE News/Commonfare, sia da un punto di vista delle ispirazioni teoriche che da quello della ricerca sul campo che ha guidato la creazione e implementazione di commonfare.net.Le persone invitate al convegno, autori e autrici del libro, hanno analizzato forme di #welfare dal basso che operano in #autonomia per la soddisfazione sia di bisogni immediati che di istanze di #solidarietà e #mutualismo. Queste esperienze collettive, legate alla gestione dei “beni comuni” intesi nella loro accezione più larga, ovvero anche #socialità#convivialità#cultura, auto-formazione sembrano indicare possibili forme alternative di comunità, fondate sull’interesse per lo sviluppo sociale, economico e culturale, e non solo sul profitto e sulla ipertrofia del mercato.

Nel libro si trova anche pubblicato in lingua italiana il Manifesto per il Commonfare, i cui contenuti sono stati discussi per la prima in una presentazione pubblica del progetto Commonfare organizzata da Dyne.orgpresso la Waag Society ad Amsterdam, nel Giugno 2017. 

Oltre agli autori e alle autrici già citati hanno contribuito alla discussione e al volume: Emanuele Braga, Paolo Cacciari, Nicola Capone, Chiara Colasurdo, Marco Fama, Andrea Ghelfi, Gianni Giovannelli, Leon del Cantiere di Milano, Stefano Lucarelli, Susana Martin BelmonteElena Musolino Bosco, Riccardo Sacco.

Il progetto Commonfare intende promuovere una nuova organizzazione socio-economica e relazionale, in grado di promuovere l’autodeterminazione degli esseri umani. Di queste tematiche e della proposta Commonfare si discuterà a Milano, il 5 luglio 2018, a Piano Terra, Via Confalonieri 3, a partire dalle h. 19.00 in occasione della prima presentazione pubblica del libro.

0 Comments

There are no comments